Bar, gelaterie e pasticcerie al tempo del COVID 19: meno male che c’è il delivery!